« Torna agli articoli

Under 12: Sesta vittoria e primato confermato

18 novembre 2013 | Maris Redaelli

S. Pietro e Paolo Desio- SAN GIULIO BARLASSINA 0-2

Formazione PSG: Yzeiri Flavio, Danci Roberto, Zacchetti Matteo, Valensise Andrea, Cattaneo Filippo, Galuzzi Niccolò, Redaelli Matteo, Catanzaro Oscar, Borghi Alessandro, Gallo Lionel, Galli Luca. All. Irene Barbieri, Matteo Corti, Enrico Gargioni

Reti PSG: Galuzzi (1T), Borghi (1T)

Desio (16/11/13) – Chiusura in vetta del girone di andata e San Pietro e Paolo ridimensionato.  La PSG coglie una vittoria di misura che gli consente di avere la certezza matematica del primato in classifica  in attesa di conoscere il risultato dello scontro diretto tra la seconda e la terza.

L’imprecisione in attacco e l’ottima prestazione del portiere avversario hanno tenuto il risultato in bilico fino alla fine. Chiare le indicazioni di mister Barbieri: spingere fin dal primo minuto per cercare di indirizzare subito la partita. Al 3’ prima occasione da rete con un tentativo di Cattaneo che esce a lato di poco. Al 5’, calcio d’angolo di Galuzzi, respinta della difesa che torna sui piedi dello stesso Galuzzi, gran tiro di destro che si infila tra palo e portiere per il goal dell’1-0. All’8’, seconda rete degli ospiti con Borghi che insacca da pochi passi una corta respinta della difesa. Sembra profilarsi una goleada. Invece, da questo momento la porta dei padroni di casa diventa stregata. All’11’, punizione di Redaelli che il portiere riesce a deviare sulla traversa. Al 14’, palo di Cattaneo e mischia in area con la palla che non ne vuole sapere di entrare in porta.

Nell’intervallo, Barbieri cambia modulo e uomini in campo inserendo Galli in attacco, Catanzaro in fascia sinistra e Gallo in difesa. Il copione della partita non cambia. Nonostante la maggior intraprendenza dei padroni di casa, la PSG non rischia quasi nulla e sfiora ripetutamente la rete del 3-0. Al 5’, Galli tenta il goal di rapina andando a deviare un cross da sinistra ad un passo dalla porta. Miracolo del portiere che riesce a deviare sul palo la conclusione ravvicinata. Al 10’, altra palla goal per Galli che dal centro dell’area non riesce a controllare e a concludere in porta. Sul finire del secondo tempo l’unica azione degna di nota del Desio con una conclusione potente ma fuori bersaglio.

Nel terzo tempo, il mister lascia immutato l’assetto difensivo ed inserisce Zacchetti e Galuzzi a centrocampo. Continua l’assalto degli ospiti. Al 5’, Zacchetti sfonda da destra e offre la palla per il tiro a Galuzzi. Tiro rimpallato a un metro dalla porta. Al 7’, su azione da calcio d’angolo, buona palla al limite per Galli che non riesce a concludere per il recupero del difensore. Al 11’, cross al centro per Borghi che, tutto solo, angola troppo il tiro mettendo fuori lo splendido assist.

A fine partita, grande soddisfazione per quanto visto in campo a livello di gioco e di concentrazione. Sicuramente da migliorare la precisione al tiro da parte degli attaccanti. Positivo l’esordio in una gara ufficiale di Gallo come difensore di destra. Nelle gare precedenti era sempre stato schierato in attacco e aveva provato il ruolo solo nelle partitelle di allenamento. Ha tenuto la posizione  con ordine e non ha concesso nulla all’avversario diretto.  

+Copia link