« Torna agli articoli

Sulle ombre della HERO

26 agosto 2012 | Dario Caimi

I preparativi erano già iniziati da qualche settimana. Dopo aver assaporato, durante la “Zingarata 2012” la bellezza strepitosa di solcare con le nostre MTB il Gruppo del SassoLungo, la nuova sfida lanciata dal Pres è stata colta al volo. Purtruppo Iron non ci ha raggiunto, causa unghie varie di amici di casa, quindi in 4 abbiamo affrontato la mitica “Sella RONDA MTB-TRACK TOUR”. Al ritrovo in Piaz Marconi di Canazei, qualche occhio attento avrebbe detto che avremmo sofferto durante la giornata. Si vedevano 29, Bikers a tutto punto, i “Follow me” che intervistavano i partecipanti, ma la voglia di esserci era troppo grande, quindi … su in sella e prime pedalate verso Campitello per raggiungere la prima risalita. Uno dopo l’altro, in paesaggi mozzafiato, affrontiamo i 4 passi passando per Selva, Corvara ed Arabba, un tuttuno intorno al Gruppo del Sella. Percorsi circa 60km, con dislivelli di 4.400m, visi scolpiti dalla fatica, sorrisi innocenti di fronte a tanta bellezza, soddisfazione di arrivare all’obbiettivo. Non scordiamo anche un buon piatto di pappardelle al ragù di cervo e pasta ai finferli, con abbondante fetta di Strudel, perchè le cose si devono fare bene a 360°. Un grazie ai nostri “Follow me” ed in particolare a Prisca ed Roland (vedi foto) che ci hanno guidato in quest’avventura. Credo che a tutti noi questa giornata (23AGO12) rimarrà impressa nella mente, ricordo indelebile della nostra giovinezza (dentro) e ringraziamento a chi ci consente, giorno dopo giorno, di gustare gioie ed splendide emozioni. Un Bikers con la “Bianchi”.

+Copia link