« Torna agli articoli

PSG – S. Luigi Cormano

10 ottobre 2012 | Filippo Visconti

Seconda partita della stagione e prima sconfitta per la formazione barlassinese. Partita iniziata molto bene sul piano del gioco e del risultato,ribaltata dalla squadra ospite nel secondo tempo per un rotondo 1-3 finale. Peccato perché era un partita molto sentita dal pubblico e dalla dirigenza, ma siamo all’inizio del nuovo cammino ed un intoppo contro avversari di alto livello ci può stare (onore a loro ed alla loro bravura, hanno cambiato diversi interpreti ma non il risultato).

VISCO 5: qualche colpa sul primo e terzo goal ce l’ha. Nel mezzo un bell’intervento su tiro ravvicinato del nr 6 avversario e poco altro. Sottotono

PAVA 6: svolge il compitino, anche perché dalla sua parte si fanno vedere poco. Si fa vedere forse poco in fase di impostazione/spinta. Minimalista

SARCI 5,5: soffre e parecchio il loro attaccante. Stranamente parsimonioso di consigli verso i suoi compagni di reparto, un po’ la guida manca dietro. Spento

COACH 6: parte alla grande (tentativo di tunnel in piena area) ed in coppia col Trama annulla i tentativi avversari. Nella ripresa rimane un po’ solo, senza gli aiuti dei raddoppi dei compagni ed un po’ si perde. Nel complesso un inizio di stagione convincente. Mezzo punto in più per la lucida analisi della partita martedì sera. Sorprendente

WISE 5,5: un cavallo di razza come lui deve darci più corsa. Fa fatica a trovare la giusta posizione in campo (arriverà con il tempo), anche se regala un paio di discese degne di nota. Lo aspettiamo

MATTIA 4,5: da uno con le sue qualità ci si aspetta di più. In fase di costruzione per i piedi che ha, ed in fase di copertura per il fisico. Ci capisce poco domenica e ha l’aggravante di divorarsi un’occasione clamorosa…Disperso

ALE 6: primo tempo maiuscolo per corsa ed impostazione, gioca quasi da solo in mezzo. Ha anche la freddezza (a differenza del suo amico un paio d’anni fa) di realizzare il rigore del vantaggio. Nel secondo tempo cala, più di testa che di fisico, ne è la prova l’inutile battibecco con un avversario. Probabilmente frustrato dall’andamento della partita. Naufragato

TRAMA 6,5: sicuramente il migliore in campo nel primo tempo e fino all’uscita per infortunio. Attento in copertura e micidiale quando riparte, non sembra neanche una pecora! Peccato non riesca ad essere costante così per tutta la partita. Incompleto

SIMO 5: partita strana per il capitano. Sicuramente pesantemente condizionata dalle difficoltà fisica e dal ricoprire un ruolo (quello di trequartista) che non faceva da un sacco di tempo, forse da quando eravamo top junior. Tocca pochi palloni ed è spesso fuori dal gioco. Invecchiato

MAURINO 5,5: ha il merito di procurarsi il rigore del vantaggio e di qualche spunto interessante. Il resto poca cosa. Diciamo che come punta difetta un pochino sul fisico e nel trovare il tempo per inserirsi (forse meglio se parte da dietro). Spuntato

FEDE 5,5: non gli arrivano tanti palloni, anzi un po’ pochini. Come il resto della squadra parte bene e poi si spegne. Cerca di suonare la carica nel secondo tempo spronando i compagni, ma invano. Predicatore nel deserto

[ TELLY 5,5: entra nel momento più difficile della squadra. Come Pava fa il suo compitino, con però qualche errore di impostazione in più. Meglio in versione “spazzolone”. Deve scalare qualche posizione nelle gerarchie del mister. Messner

LORE 6: schierato esterno di centrocampo a causa dell’infortunio a Trama è un po’ fuori ruolo e sprecato. Ha nei piedi un pallone che potrebbe riaprire la partita, ma da dentro l’area sparacchia alto il possibile 2-2. Sacrificato

PASO 6: non una cattiva prestazione. Sicuramente ha dato fisicità alla squadra. Un paio di discese a sinistra, forse gli unici pericoli creati nel secondo tempo. Se si allenasse con più costanza potrebbe mettere in difficoltà il mister nelle sue scelte. Laureato

TIZIANO 5,5: il nostro oriundo fa il suo esordio in squadra. Non poteva esserci esordio più difficile. Entra quando ormai abbiamo quasi smesso di giocare. Prova a dare fastidio alla difesa avversaria, ma con scarsi risultati. Non si può giudicarlo da questa prestazione. Rimandato

GAMBI s.v.: schierato punta, si vede che fatica a capire chi è, com’è dov’è e soprattutto perché! Ingiudicabile

]

+Copia link