« Torna agli articoli

Esordio vincente per l’Under 12

14 ottobre 2013 | Maris Redaelli

SAN GIOVANNI BOSCO CEREDO – SAN GIULIO BARLASSINA 0-4

Formazione PSG: Yzeiri Flavio, Danci Roberto, Zacchetti Matteo, Valensise Andrea, Cattaneo Filippo, Bellani Stefano, Redaelli Matteo, Borghi Alessandro, Gallo Lionel, Galli Luca. All. Irene Barbieri

Reti PSG: Bellani (1 T), Redaelli (2 T), Bellani (2T), Cattaneo (3 T)

Ceredo (13/10/13)  – Ottimo esordio stagionale per l’Under 12 che conquista un meritato successo esterno. Una prestazione convincente che va aldilà del risultato positivo.

Attenzione difensiva, buona circolazione di palla e continua ricerca del gioco di squadra sono stati gli elementi che hanno portato al successo. Ancora da migliorare la cattiveria sotto porta. Nonostante il rotondo successo, infatti, le punte sono rimaste a secco.

Partita senza storia. Nel primo tempo, il San Giulio gioca con ordine e non consente agli avversari di impostare il gioco. All’ 8’ Bellani sblocca il risultato con un magistrale colpo di testa su calcio d’angolo che si insacca all’incrocio dei pali. Uno schema ripetutamente provato in allenamento che ha dato i frutti sperati. Al 10’ gran tiro dalla distanza di Redaelli che il portiere respinge in calcio d’angolo.

Il secondo tempo si apre con un goal fantasma per il Ceredo. Tiro dalla distanza che colpisce la traversa e rimbalza sulla linea di porta. L’arbitro non concede il goal nonostante le proteste dei giocatori e del pubblico presente. Un episodio isolato. Il San Giulio mantiene il controllo del gioco e realizza la seconda rete con un tiro da fuori area di Redaelli.  Al 12’ Bellani mette in cassaforte la vittoria con il secondo goal personale con un tiro a giro da fuori area dopo una bella azione corale.

Terzo tempo senza storia. Nonostante la girandola di sostituzioni, l’inerzia della partita non cambia. Al 10’ Cattaneo mette il proprio sigillo sul risultato finale: splendida discesa sulla destra, contrasto vincente e botta sotto la traversa. A due minuti dalla fine ottima occasione per Gallo che viene ostacolato da un compagno al momento del tiro.

Da segnalare in conclusione l’ottima prestazione dei nuovi arrivati in rosa. Zacchetti si è distinto per l’attenzione difensiva. Gallo e Galli si sono alternati nel ruolo di punta centrale facendo pressing continuo. Tutti si sono inseriti al meglio senza mostrare emozione per l’esordio e seguendo in maniera disciplinata le indicazioni del mister.

+Copia link