« Torna agli articoli

Prestazione convincente per l’Under 11

24 novembre 2012 | Maris Redaelli

6^ giornata

Under 11 –  Girone I

San Giulio Barlassina – OSGB Caronno A  4-2

Marcatori PSG:  Redaelli (1°t), Galuzzi (2°t), Galuzzi (2°t), Danci (3°t)

Formazione PSG: Yzeiri, Roman, Valensise A., Pellegrino, Galuzzi, Cattaneo, Bellani, Borghi, Guerra, Catanzaro, Redaelli, Popa, Danci, Longinotti.

Barlassina (17/11/12) – Ottimo successo casalingo ottenuto con una buona prestazione e con un buon controllo della gara.

Partenza sfortunata per la squadra di casa. Sull’unica azione offensiva degna di nota del Caronno, il PSG subisce il goal dell 0-1. Palla in verticale e attaccante che si presenta solo davanti a Yzeiri che nulla può per evitare la rete.

Grande merito dei ragazzi in campo nel evitare di scomporsi e nel continuare a tenere la difesa alta e il controllo del gioco. Atteggiamento premiato al 10’ dal goal del pareggio. Redaelli intercetta una palla a centrocampo, avanza e infila l’angolo sinistro con un potente tiro mancino da fuori area.

Il secondo tempo evidenzia la superiorità tecnico/tattica della formazione di casa. Al 5° Galuzzi realizza il goal del vantaggio sfruttando alla perfezione una precisa apertura di Borghi che taglia il campo da destra a sinistra. Al 10° la rete della sicurezza. Punizione a due dal limite dell’area, tocco corto di Borghi e splendida parabola di Galuzzi che si infila alla destra del portiere dopo aver scavalcato la barriera. Al 12° rilancio di Valensise che pesca Longinotti al limite dell’area. La punta prova il tiro al volo senza successo.

Forte del  3-1, nel terzo tempo il PSG  entra in campo con un atteggiamento molto aggressivo e costringe gli avversari nella loro metà campo. Bel gioco, pressing e diverse occasioni non finalizzate. Al 12°, un errore a centrocampo offre l’opportunità al Caronno di sfruttare il contropiede. La punta lanciata in velocità scavalca Yzeiri in uscita. Il goal del 3-2 crea un po’ di timore ai giocatori in campo. Fortunatamente, la squadra mantiene compattezza in campo e mette al sicuro il risultato al 15°. Palla vagante a centro area su cui si avventa Danci che gira in porta.

Bella prestazione. Si sono visti sprazzi di bel gioco e un ottimo equilibrio tra i reparti.

+Copia link